fisico della settimana

07/03/1788 - 18/01/1878

Antoine César Becquerel

Nonno del più noto Henri Becquerel (premio Nobel). Dopo aver studiato all’École Polytechnique, divenne ingegnere nel 1806 e intraprese la carriera militare come ufficiale del Genio con le truppe di Napoleone dal 1810 al 1815. Alla caduta di Napoleone si dimise e si dedicò […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

19/06/1922 - 08/09/2009

Aage Niels Bohr

Quarto figlio di Niels e Margrethe Bohr Nørlund, trascorse l’infanzia all’Istituto di Fisica Teorica (ora Niels Bohr Institute) fondato e diretto dal padre, dove viveva con i genitori e con i numerosi fisici stranieri ospiti che per lui erano lo zio Kramers, […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

19/03/1851 - 18/07/1896

Adolfo Bartoli

Studiò alla Scuola Normale Superiore di Pisa, dove fu allievo di Enrico Betti e di Riccardo Felici, e si laureò in scienze fisiche e matematiche nel 1874. Fino al 1876 fu assistente di Emilio Villari all’Università di Bologna e successivamente fu chiamato ad insegnare fisica presso l’Istituto Tecnico di Arezzo. […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

28/03/1862 - 11/12/1916

Angelo Battelli

Studiò prima al Ginnasio di Sassocorvaro e quindi al Liceo degli Scolopi di Urbino, lo stesso di Giovanni Pascoli, dove ebbe come insegnante Padre Antonio Serpieri, che gli suscitò un grande interesse per le scienze sperimentali. Nel 1880 si iscrisse all’Università […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

30/09/1939 - 04/12/2011

Antonio Barone

Nato da una famiglia agiata della nobiltà napoletana, fu un ragazzo particolare: era infatti uno straordinario piccolo pianista, con un futuro da concertista e recitò in una importante produzione cinematografica (con Enzo Cerusico coprotagonista del film “I due derelitti” del 1951) in seguito alla quale ebbe offerte di girare altri film, […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

22/07/1784 - 17/03/1846

Friedrich Wilhelm Bessel

Figlio di un funzionario pubblico, frequentò il Gymnasium locale per quattro anni, senza eccellere, a causa delle sue difficoltà in latino. Successivamente però divenne tanto esperto in latino da insegnarlo per vari anni, per cui si suppone che le sue difficoltà […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

28/08/1906 - 03/08/1995

Gilberto Bernardini

Studiò alla Scuola Normale Superiore di Pisa, dove ottenne la laurea in fisica a pieni voti con lode nel 1928. Si impiegò successivamente presso una ditta di costruzioni ottico-meccaniche per lavorare presso l’Istituto Nazionale di Ottica, dove rimase dal 1928 al ’30, […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

03/09/1924 - 28/08/2009

Giovanni Boato

II padre Natale Alberto, di Dolo (Venezia), era perito industriale; aveva partecipato come ufficiale alla Prima Guerra mondiale ed era invalido ad una mano per una grave ferita subita sull’altipiano di Asiago. Prima della guerra era tecnico alla ‘Mira’, antica fabbrica di candele con sede in Mira (VE) e dopo la guerra fu nominato direttore tecnico del nuovo stabilimento della saponeria ‘Mira Lanza’ […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

29/10/1929 - 24/09/2008

Giuseppe Franco Bassani

Nato a Milano da Gino e Claretta Riccadonna, una famiglia originaria di Canneto Pavese, dopo il liceo Vittorio Veneto di Milano studiò all’Università di Pavia, alunno del Collegio Ghislieri insieme a Roberto Fieschi e Gianfranco Chiarotti, poi colleghi nell’avventura dello sviluppo della fisica dello stato solido italiana, […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

02/07/1906 - 06/03/2005

Hans Albrecht Bethe

Figlio di Albrecht, un professore di fisiologia, protestante, e di Anna, ebrea convertita al luteranesimo, nacque a Strasburgo, allora parte dell’Impero Tedesco. Frequentò le scuole primarie a Kiel e quindi il Goethe Gymnasium a Francoforte nel 1915. Dimostrò grandi capacità, soprattutto nel calcolo, […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

01/01/1919 - 09/09/2005

Sir Hermann Bondi

Figlio di un medico cardiologo, Samuel Bondi, di famiglia ebrea non praticante, studiò al Realgymnasium di Vienna dimostrando presto grandi abilità matematiche così che il matematico Abraham Fraenkel, un lontano parente, lo presentò a Arthur Eddington, in visita a Vienna, che gli consigliò […]

Vai alla scheda

fisico della settimana

19/01/1747 - 23/11/1826

Johann Elert Bode

Figlio di un mercante di Amburgo, primo di nove fratelli, non frequentò scuole, ma fu istruito in casa dal padre che intendeva avviarlo a succedergli nell’azienda di famiglia. Imparò così a scrivere in maniera corretta e ad essere meticoloso ed ordinato. […]

Vai alla scheda