È mancata Nella Grimellini Tomasini – socia onoraria dell’AIF

Il giorno 27 marzo 2021 è mancata
Nella Grimellini Tomasini
socia onoraria dell’AIF dal 2001 e prezioso membro del Comitato di Redazione della nostra rivista dal 1995 al 2015.

Ne danno il triste annuncio la figlia Claudia, il genero Franco e le nipoti Laura e Giulia.
Le esequie avranno luogo martedì 30 marzo 2021 alle ore 16 nella Chiesa di San Girolamo della Certosa.

Bologna, 28 marzo 2021

Ricordiamo la collega con i contributi di Rita Serafini e Olivia Levrini.

Addio Lella, dolce Signora della Fisica.
I suoi meriti scientifici sono tanti, basti pensare alla collaborazione nella traduzione e diffusione del PSSC in Italia o al suo impegno costante nella ricerca in didattica e nella formazione degli insegnanti.
Socia onoraria dell’AIF, a me piace ricordarla per la sua presenza nel Gruppo Redazionale, presenza che ha significato attenzione e sostegno alla rivista veramente significativi. Per oltre quindici anni è stata per me il punto di riferimento per le riunioni del Gruppo.
Accoglieva noi che venivamo da fuori, nel suo studio, immersa nei libri, con l’immancabile sigaretta che poi in aula appoggiava alla finestra, nel rispetto degli altri. I suoi consigli, i suggerimenti ed anche le sue critche, sempre costruttive, sono stati per me e per la rivista molto importanti e senza dubbio occasione di miglioramento e di crescita.
Puntuale nella lettura dei lavori e nei report, durante le discussioni emergeva, a fronte dell’idea di fragilità che la sua figura esile suggeriva, la forza delle sue convinzioni sempre motivate, la profondità della sua cultura.
Le ho voluto bene.

▬ Rita Serafini, direttrice de La Fisica nella Scuola dal 1999 al 2014

Caro Presidente,
con profonda tristezza, desideriamo informare l’AIF che tanto le stava a cuore, che sabato 27 marzo 2021 è venuta a mancare la prof.ssa Nella (Lella) Grimellini Tomasini.

Come sapete, Lella, socia onoraria dell’AIF, è stata pioniera delle ricerche in Didattica della Fisica in Italia, fondatrice del settore di ricerca presso l’allora “Istituto di Fisica” dell’Università di Bologna.
L’attività di ricerca in Didattica della Fisica nasce negli anni Sessanta ad opera di un gruppo di docenti che danno vita al Seminario Didattico.
E’ in quegli anni che Lella studia, approfondisce e re-interpreta il modello didattico del nascente PSSC, the Physical Sciences Study Committee, nato nel 1956 al MIT, dando vita al suo laboratorio didattico, un laboratorio di idee ed esperienze che partiva dai nuclei fondanti della disciplina per ricostruire in profondità i contenuti in una prospettiva culturale ed educativa.
A livello nazionale e internazionale è fra i nomi di riferimento e i soci fondatori nelle tappe storiche cruciali per la ricerca in didattica delle fisica e per la formazione degli insegnanti, dalla costituzione, all’inizio degli anni ’80, del Gruppo Nazionale di Didattica della Fisica (GNDF), alla fondazione a metà degli anni ’90 della European Science Education Research Association (ESERA) fino alla costituzione delle Scuole di Specializzazione all’Insegnamento Secondario (SSIS) ,a cui si è dedicata negli ultimi anni della sua carriera.
Ci fa piacere ricordarla per la sua intelligenza vivace e brillante, la sua ferrea determinazione e cura ai dettagli, la sua elegante tensione conoscitiva e la passione per la bellezza come motore della cultura. Il suo speciale modo di “guardare alla scienza per vedervi riflesso il pensiero dell’uomo” ha tracciato un solco profondo entro cui oggi si sviluppa un vero e proprio ambito di ricerca e nel quale continuano a fiorire collaborazioni intellettuali e umane.

Un caro saluto.
▬ Olivia, Barbara, Giulia, Eugenio e tutto il gruppo in Didattica e Storia della fisica di Bologna


Nella Grimellini Tomasini, Delfino Insolera, Armando Chiellini, Uri Haber-Schaim e Maria Ferretti ritratti a Spoleto nel 1962 in occasione di un seminario del PSSC in Italia.

Immagine gentilmente concessa dal prof. Uri Haber Schaim a Zanichelli editore che ci ha autorizzato la pubblicazione.

 GH

Nelle categorie:

Tags: