Murray Gell-Mann

Il mondo della scienza ha perso uno dei suoi padri: è scomparso all’età di 89 anni Murray Gell-Mann, Premio Nobel per la Fisica (1969), noto a tutti per aver concepito e sviluppato la teoria dei quark – ai quali egli stesso diede il nome riprendendo una frase del romanzo Finnegans Wake di Joyce: “Three quarks for Muster Mark!”.

Un ricordo e una biografia del grande scienziato sono stati pubblicati sul sito del Caltech dove Gell-Mann era professore emerito.

I lettori italiani possono trovare due libri di Gell-Mann tradotti nella nostra lingua: La natura dell’universo fisico (scritto con Fred Hoyle e Victor Weisskopf), Bollati Boringhieri, Torino 1981 e Il quark e il giaguaro. Avventura nel semplice e nel complesso, Bollati Boringhieri, Torino 1996, 2017.

 SMS

Nelle categorie: