PRIVACY
Archivio Notizie
RASPOLLANDO

Un giretto su Encelado? (19.03.2016) permalink commenta facebook

Il sito della NASA propone interessanti viaggi turistici (virtuali) nel nostro Sistema Solare, pubblicizzandoli scherzosamente con altrettanti manifesti in stile rétro.
Qui trovate tutta l'offerta per il vostro turismo spaziale!
(Attenzione: purtroppo le pagine non funzionano nel browser Chrome)  (sms)

 

Bollicine, bollicine... (07.01.2016) permalink commenta facebook

Come augurio per il nuovo anno, eccovi un interessante articolo sullo champagne: tutti i segreti di un brindisi ben riuscito, dall'apertura della bottiglia, al bicchiere, al perlage. Per la marca (champagne o spumante che sia), però, scegliete voi: Buon Anno!
[Se la pagina con l'articolo non si apre correttamente, chiudetela e riprovate] (sms)

 

Neutrini e... capodogli! (21.12.2015) permalink commenta facebook

Il progetto KM3NeT prevede l'installazione di grandi torri subacquee per la rilevazione dei neutrini cosmici tramite l'effetto Cherenkov. La prima torre, installata all'inizio di dicembre nello Ionio al largo della Sicilia, è dotata di alcuni idrofoni per controllare la posizione esatta della struttura. Questi idrofoni ascoltano con continuità il rumore subacqueo e... i suoni emessi dai capodogli di passaggio!
Siete curiosi di saperne di più? Volete ascoltare i particolari click-click dei cetacei e capire come consentano ai biologi non soltanto di contare gli animali, ma anche di valutarne le dimensioni?
Date un'occhiata all'articolo originale su PLOS|ONE oppure leggete la precedente notizia di Planet Earth.  (sms)

 

Si avvicinano le feste di fine anno... (26.11.2015) permalink commenta facebook

... e già si vedono gli addobbi natalizi, anche se siamo ancora nel mese di novembre! Noi vi suggeriamo un tema utile per "addolcire" il lavoro con i vostri studenti che già pensano alle vacanze: perché non studiare le esaltanti proprietà di una fontana di cioccolato?
Questo articolo vi potrà dare qualche spunto (e, se per caso gli esperimenti sui fluidi non newtoniani falliscono, non vi sarà difficile trovare una dolce consolazione!).  (sms)

 

I colori dei camaleonti (15.03.2015) permalink commenta facebook

Come fanno i camaleonti a cambiare colore? Non si tratta soltanto di pigmenti colorati, ma di un sistema attivo di regolazione di una struttura formata da nanocristalli fotonici presenti all'interno di uno spesso strato superficiale di "iridofori" cutanei. Volete saperne di più? Leggete l'articolo originale su Nature Communications!

Se, invece, vi interessa una "pelle di camaleonte" artificiale, più sottile di un capello, della quale si può regolare il colore con una piccola flessione, leggetevi quest'altro articolo di "Optica": rimarrete sorpresi!  (sms)