Neutrini e... capodogli! (21.12.2015) permalink commenta facebook

Il progetto KM3NeT prevede l'installazione di grandi torri subacquee per la rilevazione dei neutrini cosmici tramite l'effetto Cherenkov. La prima torre, installata all'inizio di dicembre nello Ionio al largo della Sicilia, è dotata di alcuni idrofoni per controllare la posizione esatta della struttura. Questi idrofoni ascoltano con continuità il rumore subacqueo e... i suoni emessi dai capodogli di passaggio!
Siete curiosi di saperne di più? Volete ascoltare i particolari click-click dei cetacei e capire come consentano ai biologi non soltanto di contare gli animali, ma anche di valutarne le dimensioni?
Date un'occhiata all'articolo originale su PLOS|ONE oppure leggete la precedente notizia di Planet Earth.  (sms)

 

Questa informazione proviene dal Notiziario dell'A.I.F. - Associazione per l'Insegnamento della Fisica - www.aif.it

PRIVACY DEL SITO AIF